Tra Allegri e Sarri uno scudetto per due

  • Calcio

CALCIO Il Napoli non ha mai perso fuori casa nell’attuale campionato e, anche per questo, ha in mente di tenere il campionato bello sveglio fino all’ultimo. Domenica sera, allo Stadium, la Juventus avrà sì il possibile matchball davanti al pubblico amico, ma dovrà anche fare i conti con la voglia di non mollare mai degli uomini di Sarri, risaliti nel corso di mercoledì sera da un potenziale meno 9 a un intrigante meno 4. Ci sarà insomma da divertirsi, in una specie di showdown che dirà parecchio circa l’assegnazione del titolo. Sullo sfondo, il possibile duello a distanza tra Gonzalo Higuain (a secco addirittura da sei partite, ma decisivo già all’andata) e il rinato Milik.

DOMENICO LATAGLIATA

Articoli Correlati

Caos Serie BPer ora resta a 19 squadre

Il Tar del Lazio ha revocato il decreto presidenziale che la sezione, con un altro presidente, ha emesso sabato accogliendo i ricorsi di Pro Vercelli e Ternana

Empoli-Lazio 0-1I biancocelesti soffrono ma passano

Basta un gol di Parolo ai biancocelesti per sbancare il Castellani. Ma i toscani vendono cara La squadra di Inzaghi sale così a quota sei punti in classifica

Ronaldo, è doppiettaLa Juventus già vola

Juventus-Sassuolo 2-1. Per il portoghese prima rete (con doppietta) in bianconero- La squadra di Allegri sempre più padrona del campionato