Salamelle abusive I vigili sequestrano delizie

  • TORINO

Che delizia!, verrebbe quasi da esclamare osservando la foto del "corpo del reato": una meravigliosa griglia, che gronda letteralmente salsicce e verdure fresche e colorate...insomma, roba da leccarsi i baffi. E invece è arrivato, implacabile, il "niet" dei vigili del Reparto di Polizia Commerciale della Municipale torinese. I quali, come recita il loro comunicato, «in piazza Grande Torino, nelle vicinanze del Pala Alpitour, in occasione dell'ultimo concerto “Live Jovanotti “, hanno proceduto a sanzionare un venditore ambulante sprovvisto di autorizzazione alla vendita di alimentari. Le attrezzature adibite alla preparazione (gazebo 3 metri per 3 metri) e cottura di alimenti (braciere), nonché gli alimenti stessi (carne e verdure), sono stati posti sotto sequestro amministrativo e trasportati altrove». Che dire? Peccato...

METRO

Articoli Correlati

Stamina: Vannoni ora rischia il bis

Potrebbe subire un altro processo per le "cure" in Georgia. Intanto patteggia una sua collaboratrice

Freddo: "Difficileassistere tutti"

Ma per l’assessora Schellino oggi l’accoglienza funziona e non c'è emergenza

Chiuse le indaginisul Salone del libro

Tra i 29 indagati l’assessora regionale Parigi e l’ex sindaco Fassino