Mattarella: "Riflettiamo, ora soluzione non c'è"

  • Quirinale

"Le elezioni che abbiamo celebrato un mese addietro hanno visto l'ampliamento del consenso in particolare di due partiti, uno dei quali è alleato con altri, ma non hanno assegnato a nessuna forza politica la maggioranza dei seggi in Parlamento. È indispensabile quindi che secondo le regole della nostra democrazia che vi siano delle intese per formare una coalizione che abbia la maggioranza in parlamento. Dopo questo primo giro di consultazioni questa soluzione non è ancora emersa". Lo ha detto il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella terminato il primo giro di consultazioni al Quirinale. Mattarella ha poi concluso: "Farò trascorrere qualche giorno di riflessione anche sulla base della richiesta di maggior tempo prospettatami da molte forze politiche. Poi, nel corso della prossima settimana aviero un nuovo ciclo di consultazioni per riscontrare se sarà maturata qualche possibilità che oggi non si registra". 

Articoli Correlati

"Quella bambina colpitaè una scena da Far West"

Sergio Mattarella ai giornalisti parlamentari nella tradizionale cerimonia del Ventaglio

"Mai fatti quei nomi"Il Colle smentisce Di Maio

Il leader M5S in tv: "Avevo fatto nomi come Siri, Bagnai"

"Attacchi a Mattarella?Possibili ipotesi di reato"

L'opinione del giudice Roia. La polizia postale monitora i social