Jovanotti porta a Torino la sua discoteca

  • Musica/Jovanotti

Il super tour di Jovanotti arriva a Torino e sarà in scena al Pala Alpitour da oggi a lunedì 9 (ore 21, da euro 49.45). Ci sarà da divertirsi, perché il “ragazzo fortunato” ha allestito un vero e proprio show, col palazzetto trasformato in un salone delle feste con 13 grandi lampadari che sovrastano il pubblico e, durante il live, si trasformano da oggetti classici in macchine da discoteca, astronavi, ufo e lampioni di città. In più ci saranno un palco gigante, schermi, visual, luci, effetti speciali e altro ancora. “Il messaggio di questo tour è nello spettacolo, che è in se stesso una festa, una dichiarazione d'amore, una celebrazione della vita, della fantasia, della forza dell’immaginazione, dell'apertura, dell'incontro e della libertà. Si balla per quasi tutto il tempo e quando non si balla si può fare l'amore” spiega Jovanotti. Ma il “Lorenzo Live 2018”, che ha come spirito guida la figura di Don Chisciotte, rimane soprattutto una formidabile macchina da guerra musicale. “La spina dorsale dello show – aggiunge - è la musica e il viaggio di passare dalle atmosfere acustiche all'hip hop al dancehall alla disco e al rock”. La scaletta è tiratissima, con tante hit e anche un momento dj-set di Lorenzo in console. Da “Ti porto via con me” a “L'ombelico del mondo”, “Ciao mamma”, “L'estate addosso”, “Il più grande spettacolo dopo il Big Bang” e i pezzi de ll'ultimo cd “Oh, vita!”.

Diego Perugini

Articoli Correlati
Musica/Jovanotti

«Negli Usa ho realizzato il mio disco più italiano»

Jovanotti presenta il nuovo album “Oh Vita!” in attesa dell'avvio dei live nel prossimo anno a Milano