Di Francesco chiede «qualcosa di straordinario»

  • Champions

CALCIO Buone notizie in casa Roma. Nainggolan e Pellegrini, come testimonia la lista dei convocati diramata a Trigoria, hanno definitivamente recuperato per la trasferta con il Barcellona di stasera, ore 20.45, valida per l’andata dei quarti di finale di Champions (ritorno martedì 10). Il Ninja è sicuro: «Sto alla grande». Ma a frenarlo pensa Di Francesco, che dice: «Gioca al 50%...», e sulla gara, con il giusto mix di concentrazione, orgoglio e umiltà, avverte: «Noi siamo qui con grandissima umiltà nel preparare questa gara, contro una squadra abituata a queste partite. Il nostro desiderio è fare qualcosa di straordinario». Qualcosa di simile si legge nelle parole del ds Monchi: «Non ci sono squadre invincibili e questo lo sanno tutti, anche il Barcellona. Nei mie sogni vedo spazi e opportunità di gol». Grandi complimenti, alla Roma, giungono dal tecnico dei blaugrana, Valverde: «Sono preoccupato per la struttura della Roma, che ha un buon gioco di posizione e sono molto bravi nel pressing alto. Hanno laterali molto offensivi, dobbiamo difendere bene e poi cercare di dominare il gioco. Noi favoriti? Sì, ma non conta. Abbiamo il 50% di possibilità di passare...».

METRO

Articoli Correlati

Roma-Cska MoscaGiallorossi contro la crisi

La squadra di Di Francesco si rituffa in Champions e spera di dimenticare le amarezze del campionato. Con una vittoria potrebbe essere prima nel girone

Manchester United-JuventusAllegri perde Manzukic

I bianconeri con una classifica tranquillissima contro gli uomini di Mourinho. Ronaldo torna sul campo dove è diventato grande e parla dell'accusa di stupro

L’orgoglio non basta La Roma non va a Kiev

Coraggiosa vittoria per 4-2 con il Liverpool, ma la forza dei giallorossi si vede quando è tardi