Di Francesco chiede «qualcosa di straordinario»

  • Champions

CALCIO Buone notizie in casa Roma. Nainggolan e Pellegrini, come testimonia la lista dei convocati diramata a Trigoria, hanno definitivamente recuperato per la trasferta con il Barcellona di stasera, ore 20.45, valida per l’andata dei quarti di finale di Champions (ritorno martedì 10). Il Ninja è sicuro: «Sto alla grande». Ma a frenarlo pensa Di Francesco, che dice: «Gioca al 50%...», e sulla gara, con il giusto mix di concentrazione, orgoglio e umiltà, avverte: «Noi siamo qui con grandissima umiltà nel preparare questa gara, contro una squadra abituata a queste partite. Il nostro desiderio è fare qualcosa di straordinario». Qualcosa di simile si legge nelle parole del ds Monchi: «Non ci sono squadre invincibili e questo lo sanno tutti, anche il Barcellona. Nei mie sogni vedo spazi e opportunità di gol». Grandi complimenti, alla Roma, giungono dal tecnico dei blaugrana, Valverde: «Sono preoccupato per la struttura della Roma, che ha un buon gioco di posizione e sono molto bravi nel pressing alto. Hanno laterali molto offensivi, dobbiamo difendere bene e poi cercare di dominare il gioco. Noi favoriti? Sì, ma non conta. Abbiamo il 50% di possibilità di passare...».

METRO

Articoli Correlati

L’orgoglio non basta La Roma non va a Kiev

Coraggiosa vittoria per 4-2 con il Liverpool, ma la forza dei giallorossi si vede quando è tardi

Real, Marcelo confessa"L’avevo presa con la mano"

Il Real Madrid in finale ma ancora una volta regnano le polemiche sull'arbitraggio

Pallotta si gode la Romae non teme il sorteggio

Il presidente della squadra giallorossa è raggiante dopo la vittoria con i catalani. Non teme il sorteggio ma sottolinea la poca continuità nel rendimento