World Car of the year 2018 Volvo ancora vincitrice

  • Auto

AUTO Riconoscimenti a valanga per la Casa svedese che al Salone di Ginevra si era già vista attribuire il più importante premio a livello europeo, il Car of the year 2019 assegnato alla XC40, ma a distanza di un mese incassa ora al Salone di New York (30 marzo – 8 aprile) anche il World Car of The year 2018 andato alla sorella maggiore XC60. Ma non finisce qui visto che i premi assegnati dalla giuria composta da rappresentanti dei media provenienti da tutto il mondo ha attribuito altri cinque riconoscimenti andati ad altrettante tipologie di vetture commercializzate nel corso del 2017. A cominciare dal World Car Design 2018 andato alla Range Rover Velar, ma anche al World Green Car 2018 assegnato alla Nissan Leaf. E ancora al World Performance Car 2018 che ha visto premiata la Bmw M5 e inoltre il World Luxury Car attribuito alla Audi A8. L’ultimo dei 5 riconoscimenti è andato ad una citycar: è la VW Polo che si è assicurata il World Urban Car 2018.

C.CA.

Articoli Correlati

Toyota, la novitàsi chiama Proace Verso

La nuovo Proace riproposta nel “model year 2018” è equipaggiata con un'inedita motorizzazione diesel sovralimentata di 1.500 cc da 120 CV

Care by Volvoun successo annunciato

Alla Volvo si studia il successo del programma di abbonamento offerto per la prima volta l’anno scorso per il crossover compatto XC40

Citroen, per i cento annitorna la due cavalli

Sarà nelle intenzioni la base di un modello altrettanto economico ed elettrico che mostrerà un "nuovo sistema di mobilità"