Un derby Roma-Lazio nella corsa dell'Appia run

  • Podismo

PODISMO Una cosa che proprio non t'aspetti nella Citroen Roma Appia Run? Il derby. Una idea nata da un assist involontario offerto dal calendario del campionato di calcio di Serie A. Domenica 15 aprile alle 20.45, infatti, all'Olimpico è in programma Lazio-Roma. Quale occasione migliore per iniziare la sfida tra i tifosi correndo sul meraviglioso percorso dell’Appia Antica?

Il progetto Roma Derby Run
Una idea per  combattere il concetto di tifo violento, che va nella direzione di una sdrammatizzazione dello sport. Verranno quindi messe al centro le tifoserie delle due squadre romane, formate da fans sportivi che vivono il calcio con passione ma anche e soprattutto con allegria e sano divertimento.
Il primo che taglierà il traguardo con indosso una maglia della Roma o della Lazio vincerà l’ambito trofeo della Roma Derby Run, II edizione.

Il grande evento si avvicina: tutti pronti il 15 aprile
Per il resto, l'ormai tradizionale appuntamento con la Citroen Appia Run (che "compie" venti anni) si avvicina: appuntamento domenica 15 aprile con partenza alle 9 dallo Stadio delle Terme di Caracalla.
Un grande traguardo per la manifestazione podistica su strada organizzata dall’ACSI Nazionale in collaborazione con ACSI Italia Atletica e ACSI Campidoglio Palatino, con il patrocinio di CONI, Fidal, Roma Capitale, Parco Regionale dell’Appia Antica e Parco Archeologico dell’Appia Antica.

Cinque diverse pavimentazioni
Questa XX edizione della CITROËN ROMA APPIA RUN si annuncia da record, numeri da gara unica al mondo, la sola a disputarsi su ben 5 pavimentazioni diverse: asfalto, sampietrino, basolato lavico, sterrato e per finire la pista dello Stadio Nando Martellini alle Terme di Caracalla. Una gara da correre insieme al mito di Abebe Bikila che su questi sampietrini e sul basolato lavico dell'Appia Antica, vinse la Maratona Olimpica del 1960.
A conferma del prestigio sempre crescente della corsa ideata da Roberto De Benedittis, che si disputerà come ogni anno sulla distanza di km. 13 e km. 4 su uno dei percorsi più amati dai podisti di tutta Italia, Acsi ha il piacere di annunciare la neonata collaborazione con Telethon. Tutti coloro che si iscriveranno alla XX edizione della CITROËN ROMA APPIA RUN contribuiranno alla raccolta fondi a favore della Fondazione Telethon.
Corsa e solidarietà anche con il VIS (Volontariato Internazionale per lo Sviluppo), grazie al progetto “Un pozzo per Andrea” di cui è testimonial Giorgio Calcaterra. Il Campione del Mondo della 100 km sarà impegnato nella raccolta fondi correndo sull’Appia Antica insieme alle migliaia di partecipanti di questa XX edizione.

 

Articoli Correlati

Roma Appia RunDomenica torna la tradizione

Domenica mattina come sempre da caracalla, a Roma, partirà la Roma Appia Run, giunta alla sua ventesima edizione