Armani corsara ad Avellino i milanesi sono in fuga

  • Basket

BASKET Per la prima volta Milano si issa da sola in vetta. L’Armani ottiene ad Avellino un successo prezioso battendo gli irpini per 82-75 grazie al duo Micov-Pascolo, ma anche a un Jerrells brillante nel finale; alla Sidigas non basta il solito Rich. Cade a Pistoia invece Venezia: l’Umana perde 93-83 sotto i colpi di McGee (29) cedendo così anche il primo posto. Ancora una sconfitta per la Fiat Torino che dopo il successo in Coppa Italia si è inceppata: piemontesi ko per 93-90 a Cantù nonostante i 30 di Washington. Brilla Gentile che segna 31 punti in 29 minuti trascinando la Virtus Bologna che batte Brindisi 94-85. Colpo di Varese a Sassari (87-91). Restano in coda le cenerentole Pesaro e Capo d’Orlando, battute a domicilio da Trento (62-77) e Brescia (78-88).

Carlo Passarello

Articoli Correlati

Trento-Milano 77-74La Serie è sul 2-2

L’Aquila sfrutta quindi anche la seconda partita in casa per battere nuovamente l’Olimpia di Pianigiani. Da incorniciare la partita di Shields con 31 punti

Finale Milano-TrentoPianigiani non si fida

I trentini ultimamente sono la bestia nera dell'EA7. Alla vigilia di gara 1, il coach dei milanesi sentenzia: «sarà una finale difficile». E spiega il perchè

Trento batte Veneziae vola in finale con Milano

L’Aquila basket Trento sfiderà l’Olimpia Milano nella finale Scudetto del campionato di basket. La compagine trentina ha infatti battuto ieri i veneti 84-76