Fra pop ed elettro il minitour di Cosmo

  • Milano/Musica

MILANO Un superweekend con tanta musica per tutti i gusti. Attesa e curiosità, con un “sold out” annunciato da tempo, per il set di Cosmo al Fabrique, domani: l'artista di Ivrea ha messo in piedi una specie di minifestival itinerante fra pop d'autore ed elettronica da club, con al centro le canzoni di “Cosmotronic”, ma anche la musica di vari ospiti e dj, per una festa da ballare sino al mattino. Si replica il 12 aprile.

In alternativa, stasera c’è l'indie di culto di Frah Quintale al Magnolia (sold out), seguito domani dal dj-set di David Rodigan e domenica da Alessandro Cortini, ex Nine Inch Nails.

Ai Magazzini Generali, stasera, il rock d'autore di Edda, mentre al Biko ritroveremo il collettivo Black Beat Movement con “Radio Mantra” e al Teatro della Luna debutta lo spettacolo “The Jimi Hendrix Revolution”.

Domani al Goganga ci sarà la Piccola Orchestra Karasciò, mentre al Bonaventura ascolteremo il cantautore Enzo Beccia.

Al Blue Note saranno sul palco Sagi Rei (oggi), Toquinho (domani) e John Jorgenson Electric Band (domenica).

Più tosta la proposta dell'Alcatraz coi veterani Punkreas (domani) e la samba trap di Achille Lauro e Boss Doms con tanti ospiti in “Midnight Carnival” (domenica).

Domenica alle 18 la Fondazione Francesca Rava organizza presso CityZEN l'evento benefico “Dentro la sera” con Pietro Galizzi, compositore e pianista, a favore della ristrutturazione degli alloggi per i bambini della Casa NPH a Kenscoff, Haiti. Apertura e chiusura col dj-set di Mario Fargetta.

DIEGO PERUGINI

Articoli Correlati

Paolo Conteper l’AIRC e Jazzmi

L’avvocato astigiano sarà agli Arcimboldi per due live di cui uno per la ricerca contro il cancro

Samba-trap firmatoda Achille Lauro

Il rapper con il suo produttore Boss Doms presentano stasera all’Alcatraz “La morte del cigno”

L’Ensemble of Chicago apre Jazzmi 2018

Per l’edizione 2018 concerto al Teatro dell’Arte, quartier generale del festival