La magnifiche quattro si giocano la Coppa Italia

  • Basket in carrozzina

BASKET Prima della stretta finale dei grandi appuntamenti europei e prima dei playoff di campionato, è tempo di Coppa Italia. Sabato 24 e domenica 25 marzo, al PalaPrincipi di Porto Potenza Picena, scenderanno sul parquet le prime quattro squadre della regula season della A in carrozzina. Questi gli incroci: sabato si incontreranno UnipolSai Briantea 84 Cantù e DECO Group Amicacci Giulianova (ore 15.30) e, a seguire, i padroni di casa di Santo Stefano UBI Banca e i romani di Santa Lucia. Finalissima in diretta su RaiSport domenica alle 10.50, mentre la finalina per il 3° posto si giocherà a partire dalle 8.45.

Sfide avvincenti, anche per il sostanziale, complessivo equilibrio negli scontri diretti verificatosi durante la regular season. Cantù arriva a questa Final Four da campione d'Italia in carica e da detentrice del trofeo (ne ha vinti quattro in tutto, gli ultimi nel 2016 e 2017 contro Santa Lucia e GSD Porto Torres), oltre che da squadra con la miglior difesa, con 42,5 punti di media concessi  a partita. I padroni di casa di Santo Stefano hanno il miglior attacco del campionato (76 punti di media). I capitolini di Santa Lucia, vincitori della Coppa Italia per ben 12 volte nella loro gloriosa storia, tornano nella competizione dopo un anno di stop grazie alla recente rinascita. Giulianova, invece, arriva alla manifestazione con due primati: è la squadra che ha tirato più liberi (182, 105 quelli realizzati) e quella che vanta, con Simone De Maggi, il giocatore che ha avuto la migliore valtazione assoluta nonché la miglior media punti (22,8, in condominio con Mehiaoui).

Dopo la Coppa Italia, sarà tempo, durante la Pasqua, del raduno azzurro a Lignano Sabbiadoro in vista del raduno congiunto con la nazionale australiana; e dopo ancora, dal 7 aprile, partiranno i playoff, con le serie al meglio delle 3.

La grande Europa chiuderà la stagione. La Briantea 84 sarà impegnata nella Final Four di Champions League ad Amburgo (5 – 6 maggio), Santa Lucia Roma e S. Stefano nelle finali di EuroLeague 3 (26 – 29 aprile a Badajoz, in Spagna) e Cimberio Varese e Porto Torres nelle finali di EuroLeague 2 (sempre tra il 26 e il 29 aprile a Scheffield (GB).

SERGIO RIZZA
@sergiorizza

 

Articoli Correlati
Basket in carrozzina

Primo round a Briantea 84Ora la rivincita per Giulianova

La finalissima di basket in carrozzina vede i lombardi partire col piede giusto. Un match tirato fino all'ultimo
Basket in carrozzina

Playoff a sorpresaVincono S.Lucia e Giulianova

Pronostici ribaltati in gara 1 di semifinale scudetto: i romani sbancano Seveso, e Giulianova fa altrettanto con S.Stefano
Basket in carrozzina

Alle Final Foursi candida Cantù

La UnipolSai Briantea 84 si candida alla finale di Amburgo battendo in casa i tedeschi del Thuringhia