L'Olimpia prima resiste e poi cade con lo Zalgiris

  • EUROLEGA

BASKET Una Armani Milano bella a metà torna da Kaunas a secco, senza passi in avanti rispetto alle ultime uscite europee. Il quintetto di Pianigiani tiene testa per 30’ allo Zalgiris rivelazione dell'Eurolega, restando in partita per tre quarti. Il break arriva all'inizio dell'ultimo periodo grazie all'energia di White, che produce da solo il break che cambia l'inerzia della partita. Milano, ancora priva di Theodore, prova a restare in partita con un super Gudaitis (doppia doppia da 19 punti e 10 rimbalzi in 22’) ma subisce i lituani. Lo Zalgiris con il successo blinda infatti la qualificazione ai playoff. Per Milano in doppia cifra anche Kuzminskas e Jerrells, mentre deludono Goudelock e Micov, entrambi a quota zero con un disastroso 0/15 dal campo. Il finale è di 77-65 per lo Zalgiris.

CARLO PASSARELLO

Articoli Correlati

Olimpia in extremisBattuti anche i russi: 81-80

Al Forum, L'AX Armani piega il Khimki. Grande James, decisivo nei liberi finali

L'Olimpia cade ancoraA Milano passa il Valencia 89-93

Per Milano il terzo ko consecutivo, il diciannovesimo su 28 partite disputate. Gara equilibrata, decisivo l’allungo degli spagnoli nell'ultimo periodo

Armani-Real Madrid 77-88Troppo Real al Forum

L’Armani cede al Forum per 88-77 alla corazzata spagnola. I madrileni partono subito con energia e piegano da subito in loro favore il destino della partita