Tutto esaurito per il recital di Levante

  • EVENTI

TORINO È uno dei nomi più “caldi” della nuova scena pop italiana. Si chiama Levante, viene dalla Sicilia e si sta facendo strada grazie a una voce particolare e a una serie di intriganti canzoni d'autrice. In più, ha un'immagine vincente, che la sta lanciando anche a livello di social, con una popolarità amplificata dal debutto televisivo a X Factor. Non è un caso, quindi, che il suo tour stia registrando un po' ovunque il “tutto esaurito”. Niente più biglietti anche per il recital di stasera al Colosseo, ore 21, dove presenterà il suo ultimo cd, “Nel caos di stanze stupefacenti”, una dozzina di brani melodici che raccontano con energia e ironia sentimenti e stati emotivi diversi: amore, distanza, intimità, incomunicabilità, gelosia, complicità, solitudine, delusione e aspettative. Tra questi, oltre al successo di “Non me ne frega niente”, ben passato sulle radio, ritroveremo anche “Pezzo di me”, un “uptempo” (in duetto con Max Gazzé) che gioca sull’ambiguità della pronuncia per sbeffeggiare il politicamente corretto, con un testo che descrive il senso di smarrimento dopo un addio tra due innamorati e di come il tempo lenisca ogni ferita e si possa reagire alla delusione attraverso l’ironia. In scaletta  “pure” l'ultimo singolo “1996 La stagione del rumore”, una sorta di rap che evoca le sonorità della scena hip hop italiana anni 90 e racconta una storia d’amore che si evolve nell’arco di un anno, stagione dopo stagione, per arrivare ineluttabilmente alla fine.

DIEGO PERUGINI

Articoli Correlati

In_materia, evento-sfilatain piazza di Spagna

L’iniziativa è dell'Università degli Studi eCampus – Facoltà di Lettere, Design e Discipline della Moda e Accademia del Lusso

Al via i lavori all'Eurper la Formula E

Il Gran Premio delle auto elettriche si svolgerà a partire dal 14 aprile

Suggestioni giapponesitra folk e rock con Devendra Banhart

Il cantautore americano si esibirà domani sera al Teatro Romano di Ostia Antica