Una magia di Immobile regala il pari al fotofinish

  • Calcio

CALCIO Uno splendido gol al volo di tacco di Immobile, al 95’, evita alla Lazio il secondo ko di fila in campionato permettendo ai biancocelesti di pareggiare per 2-2 sul campo del Cagliari. In classifica la squadra di Inzaghi resta quarta con 53 punti. È bufera sul Var: la partita è stata dura, fallosa, mai del tutto controllata dall’arbitro Guida, con due episodi da rigore (uno per la Lazio non assegnato senza chiedere aiuto alle immagini e uno per il Cagliari dato solo dopo consultazione della moviola in campo) con l’applicazione e la metodologia di uso del Var ancora al centro delle polemiche. Inzaghi furibondo: «Ancora danneggiati per il Var. Ci viene da pensare male. Senza tutti questi errori la nostra classifica sarebbe diversa, ma dobbiamo continuare a credere nel sogno». Immobile: «su di me c’era un rigore clamoroso, il più grande da quando gioco a calcio. Perchè con la Lazio non guardano mai il Var?».  Pavoletti sblocca di testa, i biancocelesti pareggiano al 35’ con un’autorete di Ceppitelli. Nella ripresa Barella riporta avanti i sardi su rigore al 74’: poi il capolavoro assoluto di Immobile al 95’ che regala il pari ai biancocelesti (il bomber campano è arrivato a quota 34 reti in stagione, eguagliato il primato di Chinaglia nell’anno dello scudetto).

Articoli Correlati

Calcio europeo nel caosUn'altra lezione di Klopp

La Spagna vieta i voli diretti con l'Italia. Siviglia-Roma, Inter-Getafe e Barcellona-Napoli nell'incertezza

Campionato fermoL'ipotesi playoff e playout

C'è tempo fino alla fine di maggio per finire la serie A. Se non ci fosse più tempo, scattano le contromisure. Anche i playoff o playout per 4 squadre

Tra Lega e Governoalta tensione

Tommasi (AIC) e il ministro Spadafora chiedono lo stop causa virus. La Lega non ci sente e attacca. Martedì decide la FIGC