Contro il Tottenham Higuain torna in campo

  • Calcio

Calcio Niente Mandzukic. Nemmeno convocato. Ma ci saranno Higuain e Dybala. Stasera, a Wembley contro il Tottenham, la Juventus non potrà contare sul croato, il cui risentimento agli adduttori non è stato smaltito. Ma Allegri nella serata di ieri ha sciolto i dubbi sull’attacco: «Higuain e Dybala? Giocano tutti e due. Higuain ha fatto degli allenamenti differenziati, ha partecipato da due giorni con la squadra, quindi è a disposizione, pronto per giocare, così come Dybala che ha recuperato bene dalla. Poi è una partita talmente importante, talmente bella da giocare che anche se uno ha meno condizione fisica sicuramente fa la prestazione». 
Varrà la pena godersi l’atmosfera di Wembley senza pensare troppo a chi non c’è, badando solo a ribaltare il 2-2 di un paio di settimane fa. La Signora può farcela, anche se la sua tradizione londinese non è granché: delle sei partite disputate da quelle parti, i bianconeri ne hanno infatti perse quattro e pareggiate due. Urge un cambio di marcia e, allora, c’è un’altra statistica da considerare: dopo avere pareggiato in casa l’andata di un match europeo, sei volte su sette la Juve si è poi qualificata vincendo fuori. Insomma: crederci è obbligatorio, provarci altrettanto.

DOMENICO LATAGLIATA

Articoli Correlati

La Juve è campioneOttavo titolo consecutivo

La Juventus ha vinto lo scudetto battendo la Fiorentina 2-1 a Torino

Milan, grinta Cutroneper la volata in Europa

«Crediamo alla Champions»: l'attaccante rossonero, alla vigilia della gara contro il Parma, avverte tutti: «faremo di tutto per tornarci»

Adesso la Juve vuole la festa scudetto

Basta un punto per vincere lo scudetto, l’ottavo di fila. I bianconeri allo Stadium si troveranno di fronte la Fiorentina dopo la delusione Champions