Brignone regina a Crans Montana

  • sci

SCI Federica Brignone ha vinto la combinata alpina di Crans Montana, in Svizzera, valida per la Coppa del Mondo. Con 1’46”47 dopo la prova di slalom, la campionessa milanese ha preceduto di appena 0.03 centesimi la svizzera Michelle Gisin e di 0.09 la slovacca Petra Vlhova. Ottava Sofia Goggia a 0.73, prima dopo la manche di SuperG (coppa di specialità alla Holdener).  Per la Brignone è l’ottava vittoria in carriera, la seconda nella disciplina, e - con una sola gara - conquista il terzo posto nella classifica finale di specialità. Brignone raggiunge per numero di vittorie Karen Putzer, la terza italiana più vincente di sempre, dopo Compagnoni e Kostner. La campionessa ha commentato: «Era uno slalom difficile, la neve si era scaldata e c'era qualche buco, ma ce l’ho messa tutta. Dopo il superG ero arrabbiata perché non mi ero piaciuta, così in slalom mi sono lanciata. Crans Montana mi porta fortuna: lo scorso anno feci un primo e un secondo posto».

METRO

Articoli Correlati

Anche il Super G è suoSofia Goggia non si ferma più

La bergamasca trionfa anche nel Super g di Are, in Svezia, penultima gara di Coppa del mondo

Goggia inarrestabileancora sul podio

L'Azzurra al termine della seconda discesa femminile di Garmisch di CdM ha chiuso ancora in seconda posizione dietro alla statunitense Vonn

Sci, altro podio in rosaSchnarf seconda in Super G

Coppa del mondo a Cortina d'Ampezzo: La vittoria è andata alla svizzera Lara Gut, che con il tempo di 1'14“78 ha preceduto di 14 centesimi l’altoatesina