In Lazio-Juventus finalmente Dybala

  • Campionato

CALCIO Terza contro seconda, domani pomeriggio all’Olimpico di Roma. Lazio contro Juventus, quindi. Reduci dalle semifinali di Coppa Italia: bianconeri qualificati, biancocelesti no. Morali all’opposto, allora. Pure perché la squadra di Inzaghi è uscita a un passo dall’ultimo atto e senza essere mai andata sotto, visto che la sola rete subita è arrivata per mano del Cittadella quando si era già sul 3-0 per i capitolini: «Meritavamo di passare», così il tecnico laziale, «ma adesso pensiamo al campionato». Con l’obiettivo Champions raggiungibile, per di più, e un Immobile più lanciato che mai. Dall’altro lato, con Higuain probabilmente non ancora pronto per giocare dal 1’, dovrebbe finalmente toccare a Dybala titolare: un rodaggio vero diventa fondamentale per andare poi a Wembley, mercoledì, a giocarsi l’accesso ai quarti di Champions.

DOMENICO LATAGLIATA

Articoli Correlati

Juventus poco concretaOra l'esame del Milan

Dopo la batosta col Manchester United, il richiamo di Allegri e di Chiellini. E domenica sera il Milan a San Siro

Romagnoli in extremisIl Milan vince ancora

Il Capitano, dopo quella col Genoa, risolve anche la sfida con l'Udinese, al 97'

Il Toro ritrova il Galloed espugna Marassi

Sampdoria battuta nettamente, 4-1, e doppietta di Belotti, finalmente sbloccato. «Il miglior Torino dell'anno»