La Juve ritrova la Dea Allegri rispolvera Dybala

  • Coppa Italia

CALCIO Scrutando il cielo e augurandosi che la neve non (ri)cada copiosa, Juventus e Atalanta si sfideranno domani allo Stadium nel ritorno della semifinale di Coppa Italia (ore 17.30). Stavolta con Dybala che, complice l’ancora probabile assenza di Higuain (lavoro a parte anche ieri), potrebbe e dovrebbe davvero partire titolare. Domenica era stato destinato alla panchina ma, volendo mettere nel mirino la Lazio (sabato) e il Tottenham (mercoledì prossimo), è possibile che Allegri scelga di mettergli minuti nel motore: la Juve partirà dall’1-0 dell’andata, Dybala dal rigore sbagliato lo scorso ottobre che aveva inaugurato il suo periodo no. La Signora aveva perso due punti (il match finì 2-2) e la settimana dopo la Joya fallì la conclusione dagli undici metri anche contro la Lazio. Adesso, è arrivato il momento della redenzione: quello dove prodezze ed eventuali fallimenti valgono doppio.

DOMENICO LATAGLIATA

Articoli Correlati

L'Inter cede ai rigoriIn semifinale ci va la Lazio

La Lazio batte l?inter dopo una serie infinita di rigori. L'errore fatale è dell'ex romanista Radja Nainggolan

Atalanta-Juventus 3-0Bianconeri, addio Coppa e triplete

L'Atalanta affonda una Juventus brutta ed impallata. Strepitoso Zapata, per una sera meglio di Ronaldo

Verso Inter-LazioSpalletti, dubbio Joao Mario

Stasera Inter-Lazio: per l'Inter la prova d'appello dopo gli intoppi in campionato.