Ferrari 488 Pista La Rossa...di Ginevra

  • Auto

Erede delle serie speciali Ferrari a motore V8 - 360 Challenge Stradale, 430 Scuderia e 458 Speciale - la nuova 488 Pista sarà presentata al prossimo Salone dell’Automobile di Ginevra. La Ferrari 488 Pista si differenzia dalle precedenti serie speciali sia per la sportività che per il transfer tecnologico dal mondo delle competizioni come testimoniato dal nome. Lo sviluppo della vettura, infatti, è partito proprio dall’ambiente delle corse, forte dei cinque titoli Costruttori nel Mondiale FIA WEC conquistati dalla Casa di Maranello nella categoria GTE dal 2012, anno di fondazione del campionato, con 29 gare vinte su 50 disputate, e 25 anni di esperienza nei campionati monomarca Ferrari Challenge. Rispetto al modello di serie, la 488 Pista pesa 90 kg in meno, per un peso a secco di soli 1.280 kg e fa segnare un incremento di potenza di 50 cv. Il motore è il V8 più potente della storia Ferrari. Eroga 720 Cv, con la migliore potenza specifica nella categoria, 185 Cv/l e beneficia dei contenuti di riduzione peso della versione 488 Challenge. Quanto alle prestazioni, la Casa di Maranello dichiara una velocità massima superiore a 340 kmh, un'accelerazione da 0 a 100 kmh in 2,85" e da 0 a 200 in 7,6".

CORRADO CANALI

Articoli Correlati

Toyota, la novitàsi chiama Proace Verso

La nuovo Proace riproposta nel “model year 2018” è equipaggiata con un'inedita motorizzazione diesel sovralimentata di 1.500 cc da 120 CV

Care by Volvoun successo annunciato

Alla Volvo si studia il successo del programma di abbonamento offerto per la prima volta l’anno scorso per il crossover compatto XC40

Citroen, per i cento annitorna la due cavalli

Sarà nelle intenzioni la base di un modello altrettanto economico ed elettrico che mostrerà un "nuovo sistema di mobilità"