Citroen Berlingo Si rinnova il multispazio

  • Auto

AUTO E' stato sviluppato sulla stessa piattaforma EMP2 modulare sulla quale si baseranno sia il nuovo Peugeot Rifter che l'Opel Combo Life e dispone ora di uno sbalzo anteriore più corto e più alto, un parabrezza sistemato più avanti, oltre a una manovrabilità migliorata grazie a un servosterzo elettrico ottimizzato e, infine ad un raggio di sterzata ridotto. Come i modelli più recenti di Citroen, il nuovo Berlingo offrirà degli airbump nella parte inferiore delle porte che gli conferiscono un look più robusto oltre ad offrire una protezione ulteriore. E' disponibile in due dimensioni, nella variante M, lunga 4,4 metri oltre che in quella  XL la più lunga che arriva fino a 4,75 metri, con due configurazioni previste a 5 e 7 posti. Nella versione di base può stivare materiali fino a 775 litri, ben 100 litri in più rispetto a prima. Se questo non fosse abbastanza, ci sono in totale 28 spazi di stoccaggio extra nell'abitacolo in grado di ospitare altri 186 litri di materiale. In aggiunta c’è anche un elegante vano portaoggetti nel soffitto, il noto Modutop, accessibile dalla seconda fila di sedili singoli o dal bagagliaio. Per trasportare ancora di più, la scelta migliore è il modello XL il più grande che ha un volume di carico di 1.050 litri con cinque posti e una lunghezza di carico di 3,05 metri. Nella versione a sette posti l’XL offre due due sedili rimovibili che sono installati su una guida e possono spostarsi fino a 130 mm, una soluzione che non è prevista sulla versione M. Per quanto riguarda i motori si potrà scegliere tra una benzina da 1.200 cc disponibile con 110 cv o 130 cv o un diesel da 1.600 cc offerto con 75, 100 e 130 cv. La connettività a bordo prevede una serie di dispositivi per il sistema di infotainment con schermo da 8 pollici e supporto per Android Auto, Apple CarPlay e MirrorLink. Dopo il debutto al prossimo Salone di Ginevra, il nuovo Citroen Berlingo sarà disponibile in autunno.
C.CA.

Articoli Correlati

Seggiolini salva bebè,primo ok alla nuova norma

Prevede l'obbligo di dispositivi acustici sui seggiolini

Pirelli, numeri da urloRun flat è un must

Sono oltre 500 omologazioni di pneumatici scelti dai costruttori come primo equipaggiamento sui propri modelli

Opel: carattere, emozioneInaugurato un nuovo stile

, Opel ha iniziato a lavorare sui nuovi modelli e sulle strategie per il futuro, compreso il nuovo stile che sarà ispirato da tre precise linee guida