Monologhi sull'incertezza con le note di Brunori Sas

  • POP

MILANO È uno dei più apprezzati cantautori indipendenti italiani, con alle spalle diversi album di culto e un seguito crescente di fan affascinati dal piglio ironico e disincantato della sua poetica. Non stupisce, quindi, che il live di stasera agli Arcimboldi, ma anche la replica del 23 aprile, siano esauriti da tempo. Tutti pazzi per Dario Brunori, alias Brunori Sas, che presenterà “Brunori a teatro – canzoni e monologhi sull’incertezza”, recital in equilibrio fra musica e argute riflessioni, che si rifà allo stile del teatro-canzone e della stand up comedy. Al centro ci saranno i brani di “A casa tutto bene”, disco che racconta in modo sobrio e diretto lo spaesamento della generazione di mezzo, cresciuta con i grandi valori dei nonni e destinata a cercare una sua dimensione in assenza di riferimenti. «È uno spettacolo - racconta Brunori - dove i monologhi andranno ad ampliare il concetto di paura in un'epoca in cui il futuro è un’incognita. Il tutto cercando fra serio e faceto di analizzare le piccole grandi incertezze quotidiane e collegandole ai temi peculiari di ciascuna canzone».
In alternativa, ecco al teatro Principe l'unica data italiana di Kelela, cantante americana di origini etiopi, mentre al Pacta Salone con Secret Show (Africa sintaX), con Andrea Marinelli, parte la rassegna PACTAsoundZONE, dedicata all’interazione tra musica, luce e video. Per gli incontri post-Sanremo, oggi appuntamenti con Noemi, ore 18.30 alla Feltrinelli di piazza Piemonte; e con Ultimo, ore 16.30 al Mondadori Duomo.

DIEGO PERUGINI

Articoli Correlati

La nuova Miley Cyrusdi casa a Malibu

La cantante torna con un look semplice e un singolo dalle sonorità più mature

L'elettropop livedi Luca Carboni

L?artista si esibirà stasera agli Arcimboldi dalle ore 21

Giallo su nozze segretetra Selena e Justin

L'annuncio da parte di un settimanale americano, me nessuna conferma ufficiale