Calenda contro Raggi: "Chiuso tavolo per Roma"

  • Roma

Nuovo botta e risposta a distanza tra il ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda, e la sindaca di Roma Virginia Raggi. L’oggetto della disputa è il tavolo per la Capitale.In una lettera inviata dal Mise al Campidoglio, il ministro avvisa che la Capitale rischia di perdere un miliardo di fondi e accusa l’amministrazione grillina di immobilismo, di mancanza di capacità realizzativa, e di arroganza per non rispondere ai contatti e dire solo che non va bene niente. Secca la risposta della sindaca: «È soltanto un bluff pre-elettorale. I fondi sembrano non esistere».

Articoli Correlati

Standup comedycon Michela Giraud

Michela Giraud in scena mercoledì 16 gennaio all’Alcazar di Roma

Rifiuti, caos in AssembleaUrla e seduta sospesa

Assemblea Capitolina dedicata ai rifiuti, sindaci dell'area metropolitana sul piede di guerra

Trevi, marcia indietroRaggi: "Monete alla Caritas"

Lo ha assicurato all'Osservatore Romano la sindaca di Roma Virginia Raggi