Metro C, due mesi per S.Giovanni

  • Mobilità

ROMA. L’apertura della stazione San Giovanni della Metro C, molto attesa perché sarà il primo nodo di scambio della linea verde con la Metro A, dovrebbe avvenire agli inizi di aprile. A spiegarlo è stato ieri il presidente della Commissione capitolina Mobilità, il 5 Stelle Enrico Stefano. La 22 esima fermata della Metro C, ha spiegato Stefano, «aprirà al più tra un mese e mezzo, da oggi due mesi al massimo» e «ci aspettiamo una modifica delle frequentazione sulla metro C da 45 mila-50 mila passeggeri al giorno a 100mila». Dopo l’apertura di San Giovanni restano da completare per realizzare il tracciato “minimo” le fermate di Amba Aradam e Colosseo. Subito dopo l’apertura della stazione di San Giovanni, il Campidoglio ha in programma un piano di riorganizzazione del trasporto pubblico di superficie con la revisione dei percorsi riguarderà le linee bus 51, 81 e 715. Ci sarà poi una nuova linea, la 77, che collegherà metro A e B  a Piramide.

Nuovi semafori

Sul fronte viabilità nuovi impianti semaforici, attraversamenti pedonali con illuminazione potenziata, rifacimento pavimentazione stradale sono stati avviati ieri a Ostia e in Via Tieri, nel XV Municipio. Si tratta di interventi dedicati alla sicurezza stradale.

METRO

Articoli Correlati

Ora il treno a idrogenoè diventato una realtà

È appena entrato in funzione in Germania al posto dei diesel: zero emissioni e zero rumore

Eco-Scooter sharingil boom di eCooltra

Il Gruppo eCooltra consolida la leadership in Europa nel segmento dello scooter sharing elettrico celebrando i 500.000 utenti

Lo scooter? ElettricoeColtra raggiunge i 300mila utenti

eCooltra -divisione del gruppo Cooltra che offre servizi di sharing di scooter elettrici a Roma e a Milano- decolla con la proposta del segmento elettrico