Gigi Riva derubato mentre fa l'elemosina

  • Calcio

CALCIO Stavolta Gigi Riva ha trovato uno più lesto di lui: ma non si tratta di un difensore. Il mitico “Rombo di tuono” è stato infatti derubato da un mendicante al quale aveva appena offerto dei soldi. A denunciare l’accaduto su Facebook è stato un amico storico dell’ex attaccante, Pino Serra. «Tutto è accaduto dopo che Gigi gli aveva offerto del denaro per compassione (il mendicante diceva che non mangiava da 2 giorni). Apparentemente per ringraziare Gigi del gesto di generosità, lo ha abbracciato e contemporaneamente gli ha infilato una mano in tasca della giacca, derubandolo», ha scritto Serra. Nel post si fa poi un appello a restituire il cellulare, prezioso come si può intuire per la sua rubrica.  Il fatto è avvenuto qualche giorno fa. Nelle su passeggiate cagliaritane Riva incontra sempre tanta gente: strette di mano,  selfie, abbracci. «Continuerò a essere disponibile come sempre? Certo, bisognerà solo stare un pò più in guardia».

Articoli Correlati

Il Crotone crolla a Napolie precipita in Serie B

I calabresi infatti hanno perso al San Paolo 2-1 contro il Napoli. La squadra di Zenga è retrocessa dopo due stagioni nell’elite del calcio italiano

Goleada alla FiorentinaIl Milan chiude sesto

Cinque reti ai viola: I rossoneri, saliti a 64 punti, accedono così alla fase a gironi di Europa League evitando i preliminari

Lazio-Inter 2-3Nerazzurri in Champions

I nerazzurri espugnano l’Olimpico 3-2. “Remuntada” da brividi La Lazio butta via tutto in 4 minuti, nel finale a decidere è Vecino