Jovanotti, il tour al via da Milano

  • Milano/Musica

MILANO Jovanotti ne fa 12. Tanti sono i concerti che il “ragazzo fortunato” terrà da oggi al Mediolanum Forum d'Assago, buona parte dei quali già “esauriti”. Restano biglietti solo per gli ultimi due spettacoli, 27 e 28 febbraio (da euro 49.45), finiti quelli per oggi, domani, 15, 16, 18, 19, 21, 22, 24 e 25 febbraio.

Grande attesa, quindi, per il “Lorenzo Live 2018”, che parte da Milano con tante ambizioni e un pizzico di mistero.

Jovanotti ha provato per giorni a Rimini lasciando trapelare pochissimo di quel che sarà: «Sto guardando la scenografia e penso davvero che sia la cosa più incredibile mai vista in un palasport. Il potenziale di questo show è stratosferico e mi prendo l’impegno di farvi passare serate piene di emozione: andrete a casa con 100 cavalli in più nel vostro cuore/motore», ha scritto su Facebook.

Di certo ci saranno diversi brani tratti da “Oh Vita!”, disco dal suono più scarno e asciutto, che dovrebbe influenzare anche il live, vecchio repertorio incluso. 
Lecito attendersi un concerto tirato ed energico, informale e rock’n’roll nello spirito, con una band dal tiro micidiale. Ci sarà da divertirsi, insomma, come capita sempre quando sul palco c'è Jovanotti.
Intanto cominciano gli instore coi protagonisti di Sanremo: oggi il “nostro” Mudimbi sarà alle 18 al Mondadori Megastore di via Marghera, mentre alla stessa ora Le Vibrazioni incontreranno i fan al Mondadori Duomo. Giovanni Caccamo, invece, presenterà “L'eterno” alle 18.30 alla Feltrinelli di piazza Piemonte.

DIEGO PERUGINI

Articoli Correlati

I Cake tornano live dopo otto anni

John McCrea e soci saliranno stasera sul palco dell’Alcatraz

Poker di concerti per Michele Bravi

Stasera la prima delle quattro date al Teatro San Babila

James Morrison sbarca all’Alcatraz

L’artista 35enne del Warwickshire, di cui venerdì uscirà il nuovo singolo Glorious”, presenterà l’ultimo cd