Jeep, per il Renegade hi-tech protagonista

  • Auto

AUTO Tre “porte aperte” nelle concessionarie italiane sono serviti a Jeep per presentare la rinnovata Renegade che porta al debutto l’inedito sistema Uconnect con schermi da 5.0, 7.0 e 8.4 pollici. Su tutte le nuove Renegade sono disponibili i servizi Jeep Live per visualizzare e controllare una serie di applicazioni al display collegando il proprio smartphone alla vettura tramite la funzione Bluetooth, mentre soltanto in combinazione con il sistema Uconnect 8.4 Nav è possibile utilizzare l'applicazione Skills che fornisce indicazioni specifiche per l'off-road come trazione, rollio, beccheggio, pressione e altitudine. Aggiornata l’estetica e con un’offerta di personalizzazioni più completa la Renegade “model year 18” è in vendita in 5 allestimenti, Sport, Longitude, Business, Limited e Trailhawk, abbinati a 11 combinazioni di motori e 2 trazioni, anteriore e integrale. Si parte dai benzina di 1.600 cc da 110 CV, 1.400 cc da 140 o 170 CV. A cui vanno aggiunti i turbodiesel di 1.600 cc da 95 e 120 CV più il 2.000 cc in tre varianti di potenze da 120, 140 e 170 CV. E veniamo ai prezzi che partono da 18.900 euro per i benzina e da 20.900 euro per diesel e da 24.000 euro le versioni più complete. Previste anche formule promozionali di acquisto con una rata mensile di appena 150 euro.

CORRADO CANALI

 

Articoli Correlati

Toyota, la novitàsi chiama Proace Verso

La nuovo Proace riproposta nel “model year 2018” è equipaggiata con un'inedita motorizzazione diesel sovralimentata di 1.500 cc da 120 CV

Care by Volvoun successo annunciato

Alla Volvo si studia il successo del programma di abbonamento offerto per la prima volta l’anno scorso per il crossover compatto XC40

Citroen, per i cento annitorna la due cavalli

Sarà nelle intenzioni la base di un modello altrettanto economico ed elettrico che mostrerà un "nuovo sistema di mobilità"