Hairspray il musical La prima al Nuovo

  • Milano/Teatro

MILANO Dopo aver trionfato a teatro a Broadway e al cinema nel 2007 con John Travolta, Michelle Pfeiffer e Zac Efron, il musical “Hairspray – Grasso è bello” sbarca, in prima nazionale, da domani al 18 febbraio, al Teatro Nuovo in una versione tutta italiana con la regia di Claudio Insegno. Uno spettacolo coloratissimo  che porterà gli spettatori a Baltimora nei primi anni ‘60,  nel bel mezzo del conflitto tra conservatori e progressisti in lotta per l’integrazione delle persone di colore. 

Sul palco la musica - con tanto di band dal vivo diretta da Angelo Racz - e la danza - con le coreografie di Valeriano Longoni - diventeranno il mezzo migliore per esprimere tutto quello spirito di ribellione.

Con un cast stellare che vedrà alla ribalta un grande mattatore della scena come Giampiero Ingrassia, si applaudiranno i migliori performer del musical italiano: nei panni della protagonista, Tracy Turnblad, ragazzona che, pur con qualche chilo di troppo, sogna di ballare nel suo show tv preferito, ci sarà Mary La Targia affiancata da Riccardo Sinisi, Floriana Monici, Beatrice Baldaccini, Gianluca Sticotti e Roberto Colombo

Si ride anche, da stasera all’8 febbraio, al Teatro Martinitt con la commedia “Ho adottato mio fratello” di e con Mirko Cannella, Nicolò Innocenzi, Michele Iovane e Jey Libertino. In scena, i contrasti tra due fratelli molto diversi, ma anche l’eterna contrapposizione tra Nord e Sud (Info: teatromartinitt.it).

ANTONIO GARBISA

Articoli Correlati

Tramedautore diventa maggiorenne

Ad aprire la rassegna ci penserà domani alle 19,30 “Mari” di e con Tino Caspanello

Il professor Stravalaci dà lezioni d’italiano

L’attore, diretto da Francesco Frongia, in prima assoluta presenta “La lingua langue” all’Elfo Puccini

Bergonzoni all'Elfo in prima nazionale

“Trascendi e sali” è il nuovo spettacolo di Alessandro Bergonzoni in scena da stasera