Il pop-rock divertito dei Canova

  • Milano/Musica

MILANO Giocano in casa e festeggiano la fine del loro minitour, che li ha riportati sul palco per sei date dopo un 2017 passato “on the road”, dieci mesi a girare tutta la Penisola registrando quasi sempre il sold out. Un anno importante per i Canova, giovane band milanese che si è fatta conoscere per un pop-rock divertito e divertente, che mescola melodie accattivanti e ritmi accesi sull'onda di un romanticismo metropolitano, con un briciolo di malinconia sottesa.

Tutto esaurito  stasera all'Alcatraz (ore 21), dove Matteo Mobrici e soci proporranno le canzoni del loro album di debutto “Avete ragione tutti”, uscito da poco in versione deluxe, un piccolo cult tra YouTube e Spotify, grazie al successo di singoli come “Expo”, “Vita sociale” e “Manzarek”.

In apertura si esibirà Davide Petrella; in più ci sarà un ospite a sorpresa che salirà sul palco durante lo spettacolo. 

In alternativa i Rock Files Live! di LifeGate Radio propongono un appuntamento dedicato alla nuova canzone d’autore italiana. Sul palco dello Spirit de Milan, ore 22, ritroveremo il cantautore ligure Zibba con l'anteprima del nuovo album “Le cose”, che segna la svolta verso atmosfere più black. Ci sarà anche Marco Zitelli, in arte Wrongonyou, con “Rebirth”, fra pop, melodia e sonorità dal taglio internazionale. Ingresso libero, ma per partecipare bisogna compilare l’apposito form su www.lifegate.it. 

Al Blue Note, infine, jazz con Scott Colley, Benjamin Koppel ed Enrico Pieranunzi (ore 21, euro 28/33).

DIEGO PERUGINI

Articoli Correlati

Arriva l’indie firmato Wilson

Il polistrumentista americano sarà domenica al Santeria Social Club

La Pausini si fa sentire al Forum d'Assago

Questa sera e domani in concerto

Il Carroponte ospita il Principe

La lunga estate in musica inizia con De Gregori in concerto domani sera a Sesto