Sisma 8.2 in Alaska Scattato l'allarme tsunami

  • Usa

Un terremoto violento di 8,2 gradi di magnitudo è stato registrato al largo della costa meridionale dell'Alaska. Le autorità hanno emanato un allerta tsunami, poi revocato.    Il sisma è stato registrato a una profondità di 10 km, circa 256 km a sud-est di Chiniak, alle 00.31 del mattino, ora locale, secondo quanto riferito dall'istituto sismologico americano US Geological Survey. 

Tsunami. Il sistema di allarme tsunami degli Stati Uniti aveva  dichiarato l'allerta per alcune zone dell'Alaska e del Canada e messo in allarme l'intera costa occidentale degli Stati Uniti. 

Articoli Correlati

Squalo attacca e uccideNon accadeva da 80 anni

Un giovane americano morto in seguito all'attacco di uno squalo a Cape Cod

Sei centrali nuclearisulla traiettoria dell'uragano

I pericoli dell'uragano Florence

La furia di Trumpcontro il libro di Woodward

Altre rivelazione dal volume "Fear: Trump in the White House"