Il “tocco magico” di David Guetta al Forum

  • Milano/Musica

MILANO La sua missione è far ballare la gente. E David Guetta ci riesce benissimo. Non a caso è uno dei dj più famosi al mondo (e anche uno dei più ricchi), produttore richiestissimo da star come Madonna, Christina Aguilera e Rihanna. Perché Guetta ha il “tocco magico” e sa come s'inventa un brano di successo.

La ricetta è semplice (in apparenza) e inconfondibile: tanta elettronica e ritmo alle stelle, senza dimenticare una buona melodia. Ecco perché la sua musica piace a platee sterminate e non solo ai discotecomani.

Grande attesa, quindi, per l'unica data italiana, domani al Mediolanum Forum d'Assago (ore 21, euro 51.75; ospiti Hugel e Deepend): uno show con luci, laser e visual per una festa a 360°. 

Si ballerà anche ai Magazzini Generali, stasera, con un maestro della house come Kerri Chandler, mentre al Fabrique, domani, ci sarà la Deejay Time Reunion con Albertino, Fargetta, Molella e Prezioso

In alternativa, ecco al Blue Note, oggi e domani, l'acid jazz del James Taylor Quartet (domenica: Verdi Jazz Orchestra). 

Stasera, invece,  al Serraglio si svolgeranno le qualificazioni live del Premio Buscaglione, mentre all'Arci Ohibò suoneranno i C+C=Maxigross e all'Arci Tambourine di Seregno ascolteremo Frah Quintale

Domani al Live di Trezzo festa ska con Matrioska, Arpioni, TheMagnetics, The Orobians e altri.

Per gli incontri, domani alle 17 in Mondadori Duomo ci sarà il rapper Sfera Ebbasta con “Rockstar”, mentre Giorgia presenterà “Oronero Live” alla Feltrinelli di piazza Piemonte, ore 18.30.

DIEGO PERUGINI

Articoli Correlati

Paolo Conteper l’AIRC e Jazzmi

L’avvocato astigiano sarà agli Arcimboldi per due live di cui uno per la ricerca contro il cancro

Samba-trap firmatoda Achille Lauro

Il rapper con il suo produttore Boss Doms presentano stasera all’Alcatraz “La morte del cigno”

L’Ensemble of Chicago apre Jazzmi 2018

Per l’edizione 2018 concerto al Teatro dell’Arte, quartier generale del festival