Per la Citroën E-Mehari nuovi interni e hard top

  • Auto

AUTO A cinquant'anni dal lancio della prima storica Mehari la nuova proposta in versione solo elettrica si è rinnovata introducendo paraurti in colore con la carrozzeria, inediti cerchi di lega da 15" e loghi del “double chevron” neri sia sulla calandra che dietro. La carrozzeria, in plastica termoformata, ha l'impostazione del modello uscente, riprendendone tutte  dimensioni esterne: 3,81 metri in lunghezza, 1,65 m in altezza e 1,73 in larghezza. La novità principale è, invece, la presenza di una versione con “hard top” e vetratura e finestrini integrati nelle portiere che permetterà di utilizzare la piccola elettrica anche durante la stagione invernale. Anche il “powertrain” della E-Mehari ha subito alcuni aggiornamenti che permetteranno all'elettrica di raggiungere una velocità massima di 110 kmh e di accelerare da 0 a 60 kmh in 7,3 secondi grazie a un incremento della coppia del 20%, per un totale di 166 Nm. L'upgrade non intacca l'autonomia della vettura che riesce sempre a percorrere fino a 195 km con un “pieno” di elettroni erogati della batteria da 30 kWh che è ricaricabile in 10,5 ore.

C.CA.

Articoli Correlati

Seggiolini salva bebè,primo ok alla nuova norma

Prevede l'obbligo di dispositivi acustici sui seggiolini

Pirelli, numeri da urloRun flat è un must

Sono oltre 500 omologazioni di pneumatici scelti dai costruttori come primo equipaggiamento sui propri modelli

Opel: carattere, emozioneInaugurato un nuovo stile

, Opel ha iniziato a lavorare sui nuovi modelli e sulle strategie per il futuro, compreso il nuovo stile che sarà ispirato da tre precise linee guida