BMW Serie 2, nuovo look Ecco Active Tourer e Gran Tourer

  • Auto

AUTO La BMW Serie 2 si è rifatta il trucco e propone ora inediti paraurti, una calandra con un doppio “rene” più largo, proiettori con luci a Led anche adattive e una grafica delle luci diurne a esagono aperto. La nuova Serie 2 Active Tourer e la variante Gran Tourer a sette posti, però, sfoggiano anche i miglioramenti più interessanti sotto al cofano, dove le unità turbo benzina e Diesel guadagnano potenza e coppia, riducendo i consumi fino al 5% nel ciclo di guida reale. Migliorie ottenuto grzie all’impiego su tutti i turbodiesel del trattamento dei gas di scarico con filtro antiparticolato, più catalizzatore di NOX e SCR con iniezione d'urea. Gli interventi di quello che si può dire un restyling concentrato sull'estetica, continuano sulle unità 3 cilindri, benzina e Diesel che ora sono equipaggiare con un albero motore di ben 1.100 grammi più leggero. Serie 2 Active Tourer 2018 e il restyling gemello Gran Tourer avranno una rinnovata gamma di cerchi in lega tra i 17 e i 19 pollici, tre rivestimenti dei sedili, due in tessuto e uno in pelle e il doppio terminale di scarico su tutte le versioni con motore a  4 cilindri. L'abitacolo conferma i servizi connessi BMW, i sistemi di assistenza alla guida e il Driving Assistant Plus, con cruise control adattivo fino ai 140 kmh e funzione Stop&Go, insieme al Traffic Jam Assistant fino ai 60 kmh che “guida” in automatico la vettura in colonna gestendone il mantenimento della corsia. Le nuove BMW Serie 2 saranno in vendita da marzo.

C.CA.

Articoli Correlati

Toyota, la novitàsi chiama Proace Verso

La nuovo Proace riproposta nel “model year 2018” è equipaggiata con un'inedita motorizzazione diesel sovralimentata di 1.500 cc da 120 CV

Care by Volvoun successo annunciato

Alla Volvo si studia il successo del programma di abbonamento offerto per la prima volta l’anno scorso per il crossover compatto XC40

Citroen, per i cento annitorna la due cavalli

Sarà nelle intenzioni la base di un modello altrettanto economico ed elettrico che mostrerà un "nuovo sistema di mobilità"