Con Santa Lucia-Briantea si riparte al massimo

  • Basket in carrozzina

BASKET Dopo la sosta, riecco il massimo campionato di basket in carrozzina. Sabato pomeriggio, 13 gennaio, comincia il girone di ritorno. E comincia con un match-clou, un vero "clasico": quello, a Roma, tra la rinata Santa Lucia (una grande "decaduta”, che però sta lottando con grande determinazione, ed è assisa al terzo posto dopo 5 vittorie consecutive) e i rivali storici, i canturini della UnipolSai Briantea84, unica squadra imbattuta, e ora prima in classifica. Dice Marco Bergna, coach dei canturini: «Torniamo in campo dopo quasi un mese di stop dal campionato, quello che serve è recuperare immediatamente il ritmo partita. Incontriamo un Santa Lucia Roma in grande forma. Rispetto all’andata, si aggiunge la carta Matteo Cavagnini, e non è da sottovalutare».

I secondi in classifica di Santo Stefano Ubi Banca, invece, alle 18 se la vedranno, a Gradisca, contro la Polisportiva Nordest, impegnata nei bassifondi della classifica con SBS Montello (che ospita Deco Group Giulianova) e GSD Porto Torres (che va a casa di Cimberio HS Varese). I

Il weekend di basket in carrozzina è importante anche per la ripresa del campionato di Serie B e per l’avvio della stagione giovanile, con la prima giornata del trofeo dedicato alla memoria di Roberto Marson. Dopo la rinuncia dell’ultimo minuto della SS Lazio, la stagione vedrà protagoniste cinque squadre: il Circolo Dozza di Bologna, il Padova Millennium Basket, i Giovani e Tenaci, I Delfini 2001 e l’UnipolSai Briantea 84 Cantù campione d’Italia in carica.

METRO

Articoli Correlati
Basket in carrozzina

Vincono le favoriteCantù, S.Stefano e Giulianova

Partito il campionato di basket della massima serie. La Briantea84 stende Santa Lucia Roma.
Basket in carrozzina

Ricomincia la sfidatra Briantea 84 e Santa Lucia

Sanato 4 novembre al via il nuovo campionato di serie A di basket in carrozzina. Si parte con il “clasico”
Basket in carrozzina

GSD Porto Torres in fugaBriantea 84: “Dobbiamo lavorare”

Lo sfogo del coach canturino Marco Bergna. I sardi a punteggio pieno. Santa Lucia Roma: è salvezza