Se l'opera lirica sbarca in aeroporto

ROMA L’opera lirica e il belcanto, due peculiarità della tradizione culturale italiana, arrivano stabilmente all’aeroporto Leonardo da Vinci. Grazie a una partnership tra Aeroporti di Roma e Teatro dell’Opera di Roma, nel 2018 i passeggeri in partenza e in arrivo da Fiumicino potranno assistere a una serie di esibizioni di opera lirica in costume direttamente all’interno dei Terminal, prendendo così parte a un esperimento musicale e artistico originale e fortemente innovativo.

L’iniziativa è stata lanciata stamane con un flashmob presso i Terminal 1 e 3 di Fiumicino, dove i talenti di “Fabbrica Yap” del Teatro dell’Opera di Roma, indossando i propri abiti di scena, hanno cantato brani de la “Traviata”, la “Tosca” e l’”Aida”, per il pubblico di viaggiatori e turisti italiani e stranieri, rimasti stupiti per l’esibizione in una location insolita e originale.

Fortemente interessati, in particolare, passeggeri e turisti internazionali dell’area di imbarco E per i voli Extra Schengen, in prevalenza statunitensi e cinesi, che hanno applaudito a più riprese i due soprani Erika Beretti e Valentina Varriale con il baritono Timofei Baranov, accompagnati al pianoforte dal maestro Edina Bak. Le arie di grandi compositori hanno così  risuonato nelle aerostazioni di Fiumicino, facendo vivere ai viaggiatori un’esperienza di ascolto emozionante, come eccezionale souvenir dell’Italia e, in particolare, di Roma.

La partnership tra ADR e il Teatro dell’Opera di Roma arricchisce ulteriormente l’offerta culturale e di intrattenimento del Leonardo da Vinci per i propri passeggeri. Grazie alla collaborazione con le principali istituzioni ed enti culturali romani - tra cui l’Accademia di Santa Cecilia, l’Auditorium Parco della Musica, l’Auditorium della Conciliazione, il Parco di Ostia Antica - lo scalo della Capitale si è trasformato in una delle principali location dove promuovere, a livello nazionale e internazionale, le attività e le iniziative artistiche in programma in città.

Nei prossimi giorni, in occasione delle festività natalizie, Fiumicino ospiterà ulteriori iniziative di intrattenimento, come i canti gospel in programma il 21 dicembre, per celebrare il Natale insieme ai passeggeri internazionali dello scalo.

METRO

Articoli Correlati

Contro i roghi tossicii blocchi dei vigili a La Barbuta

Il comandante Di Maggio: «Rischi non solo per la salute ma anche per la sicurezza degli aerei a Ciampino»

La rete illegale delle case Ater

Graduatorie truccate e assegnazioni pilotate, sei arresti

Piazza di Spagna fiamme nell'hotel

Paura in pieno centro. Indagini sulle norme di sicurezza