Patti Smith all’Opera tra musica e poesie

  • Roma/Musica

ROMA Una delle grandi voci della storia del rock stasera sarà in concerto, a partire dalle 21, sul palco  del Teatro dell'Opera. Nella Capitale torna a esibirsi Patti Smith, cantautrice americana che ha segnato un'epoca con le sue canzoni atipiche e rivoluzionarie, a partire da quelle contenute in “Horses”, il suo folgorante album di debutto pubblicato nel 1975. La Smith sarà sul palco con “Omaggio a Roma - An Evening of words and music”, un concerto acustico nel corso del quale canterà a sipario chiuso e leggerà le sue poesie dalla buca rialzata dell'orchestra, stando così più vicina del solito agli spettatori proprio per mantenere l'atmosfera intima del reading.

Pioniera del punk e della new wave, vero e proprio mito del rock, la 70enne artista di Chicago ha attraversato 40 anni di storia, raccontando il mondo in tutte le sue forme d'arte, dalla musica alla poesia, passando attraverso la fotografia e anche la pittura. Amatissima nel nostro Paese, ha ricevuto quest'anno la laurea ad honorem in Lettere classiche e moderne presso l'Università degli Studi di Parma. 

Ad accompagnare la sua performance ci sarà al pianoforte la figlia Jesse. Info: www.operaroma.it

STEFANO MILIONI

Articoli Correlati

Ennio Morricone, una festa in musica

Giovedì al Parco della Musica in “Novant’Ennio” per il suo compleanno

I Chemical Brothers a Rock in Roma

Ed Simons e Tom Rowlands in cncerto questa sera all’Ippodromo delle Capannelle

A Villa Ada il livedei Gogol Bordello

Domani in concerto la band gipsy-punk per la rassegna “Roma incontra il Mondo”