Le Vibrazioni ritornano insieme sul palco

  • Milano/Musica

MILANO In fondo non si sono mai veramente sciolti. Ma, come si usa dire, si sono presi una (lunga) pausa di riflessione. Lentamente, però, gli ex ragazzi di Le Vibrazioni si sono ritrovati, hanno ripreso a suonare assieme e fare piani per il futuro. 

Il primo grande passo sarà domani ai Magazzini Generali (ore 21, euro 23) col “reunion party” ufficiale del gruppo nella sua formazione originale, con al centro la voce di Francesco Sarcina: la serata celebrerà i 15 anni di carriera della band milanese, ripercorrendo i più grandi successi, da “Dedicato a te”, la ballata rock che li ha portati ai vertici delle classifiche. In scaletta non mancheranno altre hit come “In una notte d’estate”, “Vieni da me”, “Sono più sereno”, “Raggio di sole”, “Se” e “Drammaturgia”, col tipico sound che mescola rock anni Settanta e pop melodico. E, intanto, i quattro stanno già lavorando a un nuovo album, di cui forse si potrà ascoltare dal vivo in anteprima qualche assaggio. 

Atmosfere rock anche al Magnolia, domani (ore 21, euro 25 con tessera Arci), con gli americani CKY, sul palco dalla fine anni Novanta con un potente mix di sonorità dure fra grunge, metal, alternative e punk.

DIEGO PERUGINI

Articoli Correlati

Paolo Conteper l’AIRC e Jazzmi

L’avvocato astigiano sarà agli Arcimboldi per due live di cui uno per la ricerca contro il cancro

Samba-trap firmatoda Achille Lauro

Il rapper con il suo produttore Boss Doms presentano stasera all’Alcatraz “La morte del cigno”

L’Ensemble of Chicago apre Jazzmi 2018

Per l’edizione 2018 concerto al Teatro dell’Arte, quartier generale del festival