Quattro prime nazionali per Toracca, Carrozzeria Orfeo, Montesano e Russo

  • Milano/Teatro

MILANO Tre sale, per due debutti nazionali e uno spettacolo pluripremiato dalla critica e dal pubblico. In prima nazionale, da stasera al 31 dicembre, al Teatro Elfo Puccini torna, dopo il grande successo riscosso in occasione delle precedenti “visite”, la compagnia Carrozzeria Orfeo che metterà in scena  “Cous Cous Klan”, un testo che esplora una micro comunità di senzatetto che vive in un parcheggio abbandonato e degradato dietro a un cimitero periferico.

Altra prima nazionale, ancora all’Elfo Puccini, ma stavolta in Sala Bausch, quella che vede protagonista Luca Toracca alle prese, da stasera al 31 dicembre, con il monologo “Una patatina nello zucchero” di Alan Bennett sul rapporto tra una madre in età avanzata e un figlio, colti nella loro non facile e non scontata quotidianità.

E per rimanere “in ambito familiare”, fino al 17 dicembre continueranno, alla Sala Fassbinder, le repliche del pluripremiato “Geppetto e Geppetto”, scritto e diretto da Tindaro Granata: lo spettacolo parte dal tema della paternità-maternità di coppie omosessuali. 

Una nuova prima nazionale debutterà stasera (repliche fino al 31 dicembre) al Teatro Menotti “Ticket To Ride – Trilogia Beat” con la regia di Emilio Russo e dodici giovani attori pronti a rendere omaggio con questa nuova produzione di Tieffe Teatro alla generazione nata e cresciuta con le canzoni evergreen dei Beatles.

Infine, ancora in prima nazionale, al Teatro Studio Melato, arriva da stasera “New Magic People Show”, tragicomico romanzo teatrale dall’opera di Giuseppe Montesano messo in scena da Enrico Ianniello, Tony Laudadio, Andrea Renzi e Luciano Saltarelli.

ANTONIO GARBISA

 

Articoli Correlati

Il teatro viaggiada Pandora a Broadway

Il Cirque du Soleil porta “Toruk ” al Forum mentre “A Chorus Line” è al Nazionale

Franco Però rilegge i Miserabili di Hugo

Di scena da stasera al 24 febbraio al Piccolo Teatro Strehler con Franco Branciaroli

In prima nazionale Un intervento di Bartlett

Al Filodrammatici il testo tradotto da Jacopo Gassmann e diretto da Fabrizio Arcuri