Roger Waters il 4 luglio sarà a Roma

  • Roma/Musica

ROMA Sarà “Rock in Roma” a ospitare il 14 luglio al Circo Massimo il ritorno nella Capitale di Roger Waters. Il grande musicista inglese, fondatore dei Pink Floyd insieme a Nick Mason, Syd Barrett e Richard Wright, festeggerà i dieci anni della rassegna romana con il suo “Us + Them”, un tour mondiale che, da gennaio, lo porterà a suonare nelle principali città di Australia, Europa e Stati Uniti. 

Il concerto è stato annunciato a sorpresa ieri. Nella scaletta del live, una vera e propria esperienza sensoriale che si snoderà fra immagini e musica, troveranno ovviamente spazio anche i brani tratti dai migliori dischi dei Pink Floyd tra cui “The Dark Side of the Moon”, “The Wall”, “Animals”, “Wish you were here”. Spazio anche ai brani contenuti  dal nuovo album di Roger Waters “Is this the life we realli want?”.  

Nell'edizione 2018 di “Rock in Roma” ci saranno in cartellone fra gli altri anche i Killers di Brandon Flowers che si esibiranno il 20 giugno.

STEFANO MILIONI

 

Articoli Correlati

I Deproducers suonanoil DNA dell’infinito

Cosma, Maroccolo, Casacci e Sinigallia presentano il terzo capitolo del progetto in collaborazione con AIRC

«Cantiamo l’amore e le nostre vite»

Maurizio Carucci, voce e frontman degli Ex-Otago, racconta l’album “Corochinato” live mercoledì

Fedez “vola” su Paranoia Airlines

Stasera al Palazzo dello Sport tappa romana del tour del 29enne rapper milanese