“Vale la pena” cantare insieme a Roy Paci

  • Torino/Musica

TORINO Per sua stessa ammissione, non sa stare lontano dal palco. È ben felice, quindi, Roy Paci, di aver ripreso la strada del tour coi suoi Aretuska, domani sul palco  dell'Hiroshima (ore 22, euro 15). 
In scaletta ci saranno i brani dell'ultimo cd intitolato “Valelapena”.

«Ci ho lavorato per tre anni, con un produttore nuovo e l'aiuto di amici come Daniele Silvestri – spiega Roy - e ne è uscito un lavoro d'ampio respiro, più pensato. Ci sono elettronica, sperimentazione, più parti cantate, generi e lingue che si mescolano».

Adesso la prova del fuoco, il concerto: «È senza dubbio una sfida, ma stimolante. Sarà un live rinnovato nei suoni, ma sempre fedele a quei principi che hanno contraddistinto la nostra carriera: alta qualità musicale, impatto sonoro identitario e tanto divertimento, sopra e sotto il palco». 

In alternativa, ecco da oggi a domenica la decima edizione del Jazz:Re:Found, il festival dedicato interamente alla musica e alla cultura black, in programma al Supermarket e in altri spazi. 
In cartellone ci saranno i concerti di Cory Henry, James Senese e dei Napoli Centrale, Casino Royale, Goldie, Moses Boyd e Tama Sumo (info: www.jazzrefound.it).

DIEGO PERUGINI

Articoli Correlati

Il Potere di Luché va a tutto rap

Il rapper, che vanta oltre mezzo milione di followers su Instagram, sarà sul palco del Wow Club

Il tour di Sinigalliaparte dall’Hiroshima

Sul palco con il nuovo cd “Ciao Cuore”

Ernia in concerto: «Ora vado oltre il trap»

L’artista milanese sarà venerdì al Millionaire club di Trofarello