Giallo a Porta Pia Trovato cadavere di donna

  • Roma

ROMA Presenta profonde ferite alla testa il cadavere della donna di circa quarant'anni ritrovato in centro a Roma, nell’ansa di un sottopasso adibito a via di fuga, all’altezza di piazza della Croce Rossa, vicino a Porta Pia e al Ministero dei Trasporti. Gli agenti del commissariato Porta Pia, con squadra mobile e polizia scientifica coordinati dalla procura di Roma indagano sulla morte della donna, che è stata trovata senza documenti. Non è escluso che la vittima, prima di essere brutalmente uccisa sia stata anche violentata.
Il macabro ritrovamento è avvenuto ieri mattina intorno alle 11: a dare l'allarme un passante che ha chiamato il Numero Unico per le Emergenze.  Gli agenti intervenuti, dopo aver chiuso e quindi interdetto il sottopasso pedonale, hanno appurato il decesso della donna.  La donna non aveva  documenti con sè e non è ancora chiaro se la vittima fosse una senzatetto che abitava nei sottopassi in dimore di fortuna.

METRO

Articoli Correlati

Arriva il grande freddoGiovedì ipotesi neve a Roma

Arriva il freddo polare, per la Capitale il rischio caos

Consumati 30mila ettari di territorio

Ispra: oltre 70mila romani in aree a rischio esondazioni

Due ruote: meno incidentima resta l'emergenza buche

Indagine dell'Aci, lo stato del manto stradale preoccupa il 98% dei centauri romani