I grandi dello sport consolano Buffon

  • Calcio

CALCIO Ha chiuso la sua carriera in azzurro amaramente, quando forse meno se l’aspettava. La leggenda lo aspetta comunque ma certo, di fronte all’opportunità di disputare il sesto Mondiale della carriera, Buffon se la sarebbe goduta ancora un po’. Le sue lacrime dopo l’eliminazione dell’Italia hanno fatto il giro del mondo e, di rimbalzo, gli sono arrivate testimonianze di affetto da chiunque e da ovunque. Non solo dalla sua Juve, ecco: «Sei un idolo per tutti», ha twittato Ribery. E poi l’amico Iker Casillas («Sarai per sempre una leggenda»), l’ex compagno Morata («Mancherai alla gente in Russia. Orgoglioso di averti conosciuto») e  tanti altri. Chapeau.
D. LAT.

Articoli Correlati

Quando l'allenatoremi scivola sul tifo

Capita spesso che un allenatore dica di essere stato «sempre tifoso» della squadra che allena. Ma è possibile? È vero? I casi più dubbi.

Lazio con Caceresper puntare al terzo posto

Complice lo scontro diretto tra Inter e Roma, gli uomini di Inzaghi -che ospitano il Chievo- potrebbero approfittarne e scavalcare l'Inter al terzo posto

Juventus, due buoni motiviper temere il Genoa

Higuain non segna da 527' e dopo le ultime due soste la squadra è stata battuta: prima dalla Lazio e poi dalla Sampdoria.