Afterhours festeggiano trent'anni di musica

  • Roma/Musica

ROMA Trent'anni di Afterhours. Manuel Agnelli, leader della rockband italiana, li festeggia con “Foto di Pura Gioia”, lussuoso cofanetto (in uscita venerdì) con 76 tracce, inclusi inediti e il duetto con Carmen Consoli in “Bianca”.

«Ho messo il punto su un percorso, per ripartire più leggeri”, spiega. Un lavoro importante, accelerato da un incendio in sala prove, che ha portato alla luce tanto materiale.

Manuel riflette anche sul suo ruolo di giudice a X Factor: «Lo cantavo anni fa: se non sei in tv non esisti. Adesso mi fermano per strada, fino a poco tempo fa per molti non esistevo. Un'esperienza che ha messo a dura prova la mia misantropia: ora mi sono abituato».

Il gruppo si esibirà il 10 aprile 2018 al Mediolanum Forum di Assago (Milano),  con ospiti e sorprese: «Ma niente di troppo costruito: prima di tutto viene l'emozione».

DIEGO PERUGINI

Articoli Correlati

Le ballads anni Settanta tornano con gli America

Il duo in concerto domani dalle 21 sul palco dell'Auditorium

«Il canto siciliano non ha età»

Anbrogio Sparagna e l’Orchestra Popolare Italiana saranno sabato al Parco della Musica

Peter Rundel sul podioper dirigere Frank Zappa

Domani al Parco della Musica, il Maestro riproporrà, dopo 25 anni, “The Yellow Shark”