L'ammiraglia di Lexus ora è anche ibrida

  • Auto

AUTO Dopo la presentazione della LS con motore a benzina V6 Twin-Turbo al Salone di Detroit in gennaio, Toyota ha svelato al Salone di Ginevra la nuova LS 500h. La nuova ammiraglia del brand premium di Toyota sfruttando al massimo le caratteristiche della nuova piattaforma, abbina la silhouette di una berlina a quattro porte a passo lungo con il profilo ribassato tipico di un coupé. Anche nella variante ibrida si ritrova, infatti, la stessa capacità di offrire il confort di un’ammiraglia a tre volumi all'interno del profilo elegante di una coupé. Lussuosa ed elegante negli esterni, confortevole e silenziosa negli interni, ecco la “filosofia” seguita dai progettisti del brand giapponese. Basata sulla piattaforma Lexus global architecture, con baricentro ribassato e distribuzione dei pesi ottimale, la nuova Lexus LS 500h porta al debutto il nuovo sistema Multi Stage Hybrid che prevede un motore a benzina di 3500 cc V6 Dual VVT-i e due propulsori elettrici che erogano totale una potenza di 354 cv. Al powertrain ibrido è abbinato un cambio a 4 rapporti che simulare 10 velocità, e, a richiesta di chi guida la trazione integrale o posteriore.
CORRADO CANALI

Articoli Correlati

Supra, sportiva e non soloIl ritorno dopo 17 anni

Sono passati 17 anni da quando l’ultima Supra è uscita di produzione, ma la nuova che si presenta è il risultato di un progetto condiviso con BMW

Cambia l’ammiraglia BMWecco la nuova Serie 7

La nuova 7 guadagna 2,2 cm in lunghezza, mentre larghezza e altezza restano invariate

Il Jimny diventa pick-up?Per ora resta una idea

Due concept progettate per offrire del "suvvino" di Suzuki altrettante destinazioni d’uso: il pick-up e l’off-road più estremo