Ecco la nuova Cactus Stile e comfort a braccetto

  • Auto

AUTO A tre anni dal lancio la Citroen Cactus si ripresenta con nuovo frontale che riprende lo stile della C3 e con dei nuovi fari a Led con effetto 3D. Immutate o quasi le dimensioni, la Cactus ora è lunga 4,17 metri, mentre inalterato è il passo, a garanzia di agilità e maneggevolezza, specie in città. Riproposti sia pure in una diversa chiave estetica gli Airbump uno degli elementi più distintivi della “prima” Cactus, ora concentrati soprattutto nella parte inferiore delle porte. Offerta in 31 diverse combinazioni, con 9 colori esterni, la nuova Citroen propone un abitacolo sempre funzionale. La rinnovata Cactus è dotata di nuove sospensioni con smorzatori idraulici progressivi in grado di filtrare al meglio le irregolarità stradali, ma anche di simulare l’effetto “tappeto volante”, quello delle storiche sospensioni sulle Citroen del passato. Propone anche nuovi sedili con una seduta più comoda e un maggiore contenimento laterale. Sono, poi, 12 le diverse funzioni di assistenza alla guida, 6 delle quali utili per la sicurezza e 3 le diverse tecnologie di connettività. I motori, invece, non cambiano, ma si ripresentano più performanti ed efficienti. La nuova Citroen Cactus sarà in vendita nel primo trimestre 2018 a prezzi da definire.

CORRADO CANALI

Articoli Correlati

BMW Serie 2, nuovo lookEcco Active Tourer e Gran Tourer

La nuova Serie 2 Active Tourer e la variante Gran Tourer a sette posti, però, sfoggiano anche i miglioramenti interessanti sopra e sotto il cofano

Per la Citroën E-Mehari nuovi interni e hard top

Nuova Citroën E-Mehari: tra le tante novità la versione con “hard top” con vetratura e finestrini integrati nelle portiere

Alfa Stelvio Quadrifogliodavvero sorprendente

Oltre a sorprendere per il design ancora più grintoso e per le prestazioni eccezionali, l’Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio è anche il SUV più veloce in pista