Fiumicino, vola la qualità Atterrato anche chef Colonna

  • Aeroporto di Fiumicino

FIUMICINO In aeroporto solo per prendere un aereo? No. A Fiumicino, con il nuovo "Antonello Colonna Open Bistrò", che ha riaperto completamente rinnovato al Terminal 1, nell'area di imbarco B, i ristorante stellati sono due (caso unico al mondo: Heathrow, per esempio, ne ha uno solo, quello di Gordon Ramsey). Si amplia così l'offerta enogastronomica top dell'aeroporto di Fiumicino, che quindi suggerisce ancora più soluzioni per le colazioni ed incontri di business.

La novità è stata presenta a Fiumicino da Aeroporti di Roma, Chef Express (che gestisce le attività di ristorazione del Gruppo Cremonini) e dallo chef Antonello Colonna, un mattatore dalla vitalità travolgente anche lontano dalle cucine. Lo scalo ospita un'offerta in cui la qualità è declinata in 14 ristoranti (di cui due di chef stellati, appunto) e alcuni wine bar, molto eleganti e d'atmosfera, un fast food, 4 pizzerie, 3 gelaterie e 23 snack bar. Una proposta diversificata per tutte le disponibilità e fasce diverse di prezzo, che occupa la superficie di oltre 14.000 metri quadrati dedicati al food.

Adr: "Ancora un passo verso le necessità dei passeggeri"
«Con Antonello Colonna abbiamo un grande direttore d'orchestra: noi abbiamo messo a disposizione un bel teatro, un aeroporto che cresce costantemente nella qualità e all'insegna del Made in Italy, elementi distintivi sui quali continuiamo ad investire. Oggi è un ulteriore tassello nella direzione della qualità intrapresa da Adr verso le necessità dei passeggeri - ha detto all'inaugurazione l'ad di Aeroporti di Roma, Ugo de Carolis (nella foto sopra, il primo a sinistra) - con questo ristorante stellato diamo ai viaggiatori la possibilità di vivere lo scalo in maniera ancora diversa, con pranzi di lavoro di livello». De Carolis ha poi ribadito che «Adr ha un programma di investimenti infrastrutturali importanti: un miliardo ed otto nel quinquennio, iniziato quest'anno».

Colonna: "la qualità, ovunque"
«Sarà una prova tangibile per dimostrare che si può fare qualità ovunque, anche in aeroporto, perché la qualità parte da un pensiero preciso: ritrovare in ogni luogo la propria identità - ha affermato Antonello Colonna - rendiamo fruibile a tutti, ai viaggiatori e ai 40mila lavoratori quotidiani in aeroporto, un gourmet stellato, con gli stessi piatti della mia storia, a costi accessibili. Un luogo ideale per colazioni di lavoro e per "Meeting di città" in aeroporto per le aziende. Ci saranno anche degustazioni, corsi veloci e formazione. Sono un solista che ha al fianco la grande orchestra di Adr e Chef Express».

E poi, alla fine, un aereo da prendere.

METRO

 
 
 
 

Articoli Correlati
Aeroporto di Fiumicino

Oriente, boom di turisti Singapore Airlines ci scommette

Oggi Singapore Airlines ha presentato all'aeroporto di Fiumicino il proprio Airbus 350-900: migliora l'offerta di voli per un traffico dall'Italia in crescita