Con Gadd & Corea sarà Jazz Festival

  • Corea Gadd Band/jazz

ROMA Sarà un concerto del sestetto di Steve Gadd & Chick Corea a inaugurare il 5 novembre al Parco della Musica l’edizione 2017 del Roma Jazz Festival. Anche quest’anno la storica rassegna romana, giunta al 41° anno di vita, ospiterà in diversi spazi della Capitale i concerti di alcuni fra i più rappresentativi musicisti della scena jazz contemporanea. Inizio in grande stile con due leggende come Chick Corea, uno dei più importanti pianisti jazz, e Steve Gadd, uno dei batteristi che ha più influenzato il drumming degli ultimi 40 anni. «Non volevo più soddisfare me stesso, volevo veramente connettermi con il mondo e fare in modo che la mia musica significasse qualcosa per le persone», ha affermato recentemente Corea, da sempre profondamente attratto dalla spiritualità.

Al concerto inaugurale seguiranno quelli della cantante cubana Daymé Arocena (Alcazar), del quintetto di Gabriele Coen (Il Pitigliani), del Simona Molinari Quartet (Parco della Musica), della Swing Valley Band (Casa del Jazz) e del grande Mulatu Astatke in scena il 12 novembre all’Auditorium con Steps Ahead Band.

Sarà la volta poi, fra gli altri, di Ben Ezra, Lydian Sound Orchestra, Omar Sosa & Seckou Trio, Ezra Collective, Cory Henry & The Funk Apostles.

 

STEFANO MILIONI