Crossover e stile DS7 Crossback sbarca in Italia

  • Auto

AUTO Sessant’anni dopo la DS disegnata dall’italiano Flavio Bertoni, la mitica berlina rivive in un brand che è un mix di stile alla francese, ma anche tecnologia più esclusiva. Ma per il marchio DS, la griffe premium del Gruppo francese PSA, lanciata tre anni fa, è venuto il momento di fare sul serio. Quale migliore occasione che programmare il lancio del primo modello interamente progettato per DS. Si tratta della DS 7 Crossback un crossover compatto non solo “stiloso”, ma anche con una tecnica raffinata a partire dalle nuove sospensioni in grado di “leggere” le asperità del fondo stradale per garantire il massimo confort a bordo. Ma anche con dotazioni come il DS Pilot che consente un primo reale “step” di guida autonoma, oltre a interni lussuosi di serie, ulteriormente personalizzabili. Si parte da un prezzo di 31.100 euro per il motore 1.500 cc turbodiesel da 130 CV per arrivare al top 1.600 cc a turbo benzina da 225 CV in vendita a 47.450 euro. Nel 2019 è previsto l’arrivo di un ibrido plug-in che consentirà un’autonomia in elettrico di 50 km e sarà abbinato alla trazione 4x4. Nuovi anche i “canali” di vendita: i DS Store, 2 quelli già aperti a Milano e a Roma.

CORRADO CANALI

Articoli Correlati

La sportiva Polestar 1debutterà nel 2019

La Polestar 1 sarà costruita nello stabilimento cinese di Chengdu in 500 pezzi l’anno e potrà contare su una rete di vendita specifica

Ecco Seat Aronala sorellina dell'Ateca

Già ordinabile a prezzi a partire da 16.950 euro, l’Arona si inserisce in un settore fra i più competitivi in Europa,

Juventus-LazioBiancocelesti, infermeria piena

I bianconeri non perdono in casa da due anni, i biancocelesti si presentano all'Allianz Stadium con molti giocatori ai box