Crossover e stile DS7 Crossback sbarca in Italia

  • Auto

AUTO Sessant’anni dopo la DS disegnata dall’italiano Flavio Bertoni, la mitica berlina rivive in un brand che è un mix di stile alla francese, ma anche tecnologia più esclusiva. Ma per il marchio DS, la griffe premium del Gruppo francese PSA, lanciata tre anni fa, è venuto il momento di fare sul serio. Quale migliore occasione che programmare il lancio del primo modello interamente progettato per DS. Si tratta della DS 7 Crossback un crossover compatto non solo “stiloso”, ma anche con una tecnica raffinata a partire dalle nuove sospensioni in grado di “leggere” le asperità del fondo stradale per garantire il massimo confort a bordo. Ma anche con dotazioni come il DS Pilot che consente un primo reale “step” di guida autonoma, oltre a interni lussuosi di serie, ulteriormente personalizzabili. Si parte da un prezzo di 31.100 euro per il motore 1.500 cc turbodiesel da 130 CV per arrivare al top 1.600 cc a turbo benzina da 225 CV in vendita a 47.450 euro. Nel 2019 è previsto l’arrivo di un ibrido plug-in che consentirà un’autonomia in elettrico di 50 km e sarà abbinato alla trazione 4x4. Nuovi anche i “canali” di vendita: i DS Store, 2 quelli già aperti a Milano e a Roma.

CORRADO CANALI

Articoli Correlati

Pirelli, numeri da urloRun flat è un must

Sono oltre 500 omologazioni di pneumatici scelti dai costruttori come primo equipaggiamento sui propri modelli

Opel: carattere, emozioneInaugurato un nuovo stile

, Opel ha iniziato a lavorare sui nuovi modelli e sulle strategie per il futuro, compreso il nuovo stile che sarà ispirato da tre precise linee guida

Un suv ad idrogeno? Ecco la soluzione di Hyundai

La nuova Nexo fa un importante balzo in avanti per quanto riguarda autonomia e tecnologia, visto che promette di garantire oltre 600 chilometri di percorrenza