Per il G7 alla Venaria controlli e primi arrivi

  • TORINO

TORINO Sono arrivate le prime delegazioni dei Paesi partecipanti al G7 che da oggi si terrà per sei giorni alla Reggia di Venaria. Le forze dell’ordine sono al lavoro da settimane per garantire la sicurezza durante la manifestazione. Ieri il Passo del Moncenisio tra Francia e Piemonte era sorvegliato in modo particolare da Carabinieri e Polizia di frontiera. Al G7 dell’industra, della scienza e del lavoro sono attesi i ministri dell’Industria di Italia, Francia, Germania, Usa, Canada, Giappone e Inghilterra. Torino resta la grande esclusa dal vertice, dal momento che in agenda non sono stati confermati appuntamenti che coinvolgono il capoluogo piemontese. Ma sotto la Mole ci saranno incontri organizzati da Sinistra Italiana e dalla Fiom sul tema del lavoro.

METRO
(Foto Contaldo)

Articoli Correlati

Chiuse le indaginisul Salone del libro

Tra i 29 indagati l’assessora regionale Parigi e l’ex sindaco Fassino

Grugliasco rinascePiano da 200 milioni

Nuova stazione e aree riqualificate a carico di privati

La neoassessora in pistacontro il panino da casa

Antonietta Di Martino prende il posto di Federica Patti