Il jazz per i viaggiatori all'aeroporto di Fiumicino/VIDEO

  • Aeroporti di Roma

ROMA Volare? Partire per un altro continente? Sì, ma non solo. Ha preso oggi il via la nuova programmazione di concerti e spettacoli jazz ideata da Aeroporti di Roma - in collaborazione con Fondazione Musica per Roma - per intrattenere i passeggeri, in particolare modo famiglie con bambini, che atterrano o decollano dal Leonardo da Vinci.

Quest'anno il calendario di appuntamenti si rivolge ai viaggiatori più piccoli, che saranno direttamente coinvolti, insieme ai propri genitori, nelle performance musicali eseguite dalla “Brass Band” del maestro Massimo Nunzi,  una orchestra di fiati i cui musicisti si esibiranno, in modo itinerante, presso le aree più frequentate dei Terminal di Fiumicino. I bambini già da oggi sono stati invitati a cantare, suonare o semplicemente a fare la prima conoscenza con uno strumento musicale.

Tra i brani selezionati per intrattenere i passeggeri, ci sono anche arrangiamenti di alcuni tra i più famosi motivi della tradizione popolare del Jazz, come Mo Better Blues di Brandford Marsalis, Saint Thomas di Sonny Rollins, The Saints, Watermelon Man di Herbie Hancock, reinterpretati ad hoc per essere eseguiti in uno spazio particolare, come quello aeroportuale, dove i musicisti possono esibirsi a strettissimo contatto con i passeggeri. 

Offrire ai passeggeri occasioni di intrattenimento culturale è una delle peculiarità distintive dell’aeroporto di Fiumicino, che ha fatto dell’accoglienza uno dei suoi obiettivi primari. Il Leonardo da Vinci detiene nella classifica ufficiale di ACI Europe - Airports Council International, l’associazione internazionale indipendente che misura attraverso interviste ai passeggeri la qualità percepita in oltre 300 aeroporti in tutto il mondo - il primo posto tra gli hub UE grazie proprio ai servizi di alta qualità introdotti presso lo scalo.

Aeroporti di Roma, Società del Gruppo Atlantia, gestisce e sviluppa gli aeroporti di Roma Fiumicino e Ciampino e svolge altre attività connesse e complementari alla gestione aeroportuale. Nel 2016 ADR ha registrato, come sistema aeroportuale, oltre 47 milioni di passeggeri con oltre 230 destinazioni nel mondo raggiungibili da Roma, grazie alle circa 150 compagnie aeree operanti nei due scali.

 

Articoli Correlati
Aeroporti di Roma

Ore 9, a Fiumicinoscatta il concerto a sorpresa

I musicisti, che hanno accolto il Maestro Pappano prima dell'limbarco per gli Usa, hanno estratto gli strumenti per un’esibizione a sorpresa