Nella nuova stagione il Superga gioca fra teatro e opera

  • Torino/Teatro

TORINO Prosa e teatro per ragazzi, danza e opera lirica per un cartellone 2017-2018 all’insegna dell’ecletticità. Così si presenta la prossima stagione del Teatro Superga di Nichelino che alzerà il suo sipario su 35 titoli di compagnie nazionali e internazionali, e che si sposterà anche con quattro concerti di musica operistica nel Salone d’Onore della Palazzina di Caccia di Stupinigi.

Ad inaugurare la stagione, il 13 ottobre, con la nuova rassegna TSN Off che porterà in scena quattro piccole produzioni, sarà “Inopia – non perdermi sul serio”, nuova performance sull’amore che lascia liberi di Gio Evan, scrittore, poeta, cantautore e umorista.

Il vignettista Vauro e la scrittrice Barbara Alberti saranno invece gli attesi protagonisti, il 28 ottobre, di “Quante Storie!”, un racconto multimediale diretto da Davide Riondino.

Al superlavoro e alla società di oggi guarderanno poi, il 23 novembre, Natalino Balasso e Marta Dalla Via nella pièce contemporanea “Delusionist”, seguiti, il 2 dicembre, da “Radiogiallo” di Carlo Lucarelli.

Da segnalare, tra i debutti, quello del 23 marzo con le maschere di Familie Flöz nel loro cavallo di battaglia, “Hotel Paradiso”, poetica versione noir di un giallo ambientato sulle Alpi (Info: teatrosuperga.it). 

ANTONIO GARBISA

Articoli Correlati

Concentrica, lo spettacolosi sposta per la città

Da oggi al 17 novembre la rassegna presenterà spettacoli dal vivo in diversi spazi di Torino

La classe operaia va in teatro

Il film di Petri e Pirro sbarca al Carignano con la regia di Guido Longhi e Lino Guanciale protagonista

Il '68 della Demattèper la regia di Rifici

“Avevo un bel pallone rosso” sarà di scena da domani a domenica al Teatro Astra