Con Parioli Sounds il teatro apre alla musica

  • Hindi Zahra

ROMA  Sarà un concerto di Hindi Zahra a inaugurare venerdì dalle 21 Parioli Sounds al Teatro Parioli. Lo storico spazio di via Borsi apre le porte alla musica con una serie di concerti organizzati da Leave Music, che avranno per protagonisti gruppi e artisti del panorama italiano e internazionale. L’obiettivo è quello di porsi come nuovo punto di riferimento di una scena che ha sempre più necessità di individuare nuovi spazi aperti all’arte, alla ricerca e alla sperimentazione.

Definita la “Patti Smith del deserto” la Zahra sarà in scena venerdì con le sue affascinanti composizioni fra world, folk e aperture pop. Il 28 settembre sarà la volta di Petra Magoni e Ferruccio Spinetti, ovvero Musica Nuda, il 7 ottobre dei Nouvelle Vague, che presenteranno per la prima volta in Italia il loro ultimo album I Could Be Happy, mentre il 12 sul palco salirà Aeham Ahmad, pianista siriano che grazie alla musica ha saputo sfuggire al terrore della guerra.

Si esibiranno poi la cantautrice scozzese Rachel Sermanni (14 ottobre) e alcuni fra i più rappresentativi artisti della nuova musica italiana da Artù (5 ottobre) a Moseek ed Elisa Rossi (13 ottobre). La chiusura del 19 ottobre è affidata a un doppio concerto, quello del talentuoso cantautore toscano Lucio Corsi e dei Persian Pelican.

Info: 068073040.

 

STEFANO MILIONI